Il premio Nobel ad Obama

Pubblicato: 9 ottobre 2009 in Attualità, Riflessioni personali

Prendo nota, dal sito dell’Ansa, che Obama ha vinto il Nobel per la pace. E lo accetta con assoluta umiltà.

Ma quale umiltà? Quella di facciata, o una umiltà vera, sinonimo di maturità? Non è semplice rispondere alla domanda. Solo lui conosce la verità, e noi possiamo solo azzardare un’ipotesi, che, anche se molto probabile, potrebbe non rivelarsi giusta.

E allora mentre ci interroghiamo sulla sua umiltà, riflettiamo un momento sul valore del premio. Un’onorificenza grandiosa. Data a chi la pace la condivide e si impegna. Non data a Ghandi, sebbene fosse stato nominato 5 volte tra il ’37 e il ’48, anche se forse sarebbe stato opportuno assegnarla. Non che Obama non lo meriti, perchè la mia è solo l’opinione di un ignorante. Ma non riesco bene a comprendere i criteri per le quali il premio viene assegnato.

Con una politica migliore di quella di Bush padre e figlio, un buon presidente per una superpotenza mondiale. Un presidente che promette il ritiro delle truppe. Ma che dopo l’ennesimo attentato ne ha mandati altre. Obiettivamente assurdo. Come le decisioni del nostro governo, del resto. Un giorno la voglia di ritirale, il giorno dopo incremento delle truppe per una missione che è definita “Imposing Peace”, o qualcosa del genere. Una pace imposta, non naturale.

Insomma, la validità del premio è piuttosto discutibile, dal mio modesto punto di vista. Tuttavia c’è ancora qualcuno che crede che si può portare la pace con la guerra. E’ un po come combattere la verginità con il sesso. Paradossale.

Comunque voi la pensiate, saluti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...