Un’età illuminata. Ma solo per metà.

Pubblicato: 14 ottobre 2009 in Riflessioni personali

“L’illuminismo è l’uscita dell’uomo da uno stato di minorità imputabile a sè stessi. […]” Questo scriveva Kant sul suo “Che cosa è l’illuminismo”, saggio che consiglio caldamente di leggere. Destinato sopratutto a chi crede di sapere cosa esso sia, e a chi tanto ne parla.

Quando fu chiesto a Voltaire se vivesse in un’eta di Illuministi, egli rispose che la loro età poteva essere considerata solo “illuminata”. Cioè, c’erano presupposti importanti che facessero pensatre all’illuminismo. Ma non c’era l’attuazione di questa meravigliosa filosofia all’interno della società.

Se Voltaire vivesse oggi, forse, non definirebbe nemmeno illuminata la nostra società. Perchè, paradossalmente, al contrario di quanto si possa credere, lo scorrere del tempo non conduce sempre e soltanto ad un miglioramento della società. Talvolta,  come adesso, ad una duplice situazione.

Da un lato c’è la parte della società che crede fermamente in questo “stile di vita”. Crede al dovere di conoscere. Al dovere di esprimere un’opinione con una razionale cognizione dell’argomento su cui pronunciarsi. Sente la sua impossibilità di conoscere tutto. E cerca, pur non riuscendo, di compensare questo bisogno. Nei limiti del possibile.

Dall’altro lato c’è un’altra parte della società che vive sulla prima (ogni riferimento al “celebre” discorso del Ministro  Brunetta è puramente CASUALE). Quelle persone che non sentono il bisogno di conscere, perchè, presi da altro riescono a tenersi occupati. Quelli che esprimono opinioni troppo personali e alle volte fantasiose, che o non hanno senso da un punto di vista logico, o si poggiano su idee non accettabili nel 2009.

Vedere un’auditorium vuoto durante convegni che dovrebbero esser tenuti ogni giorno; vedere scarso interesse in manifestazioni locali/nazionali di una certa entità; vedere non sfruttate certe occasioni più uniche che rare, in cui qualcuno decisamente migliore di noi si abbassa al nostro livello per darci la possibilità di provare nuove esperienze culturali.

Accorgersi di tutto ciò è la prova che questa non è un’eta illuminata. O forse, lo è solo per metà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...