“L’uomo della provvidenza” se ne va in pensione

Pubblicato: 10 novembre 2009 in Attualità

Bertolaso, soprannominato da “Il Giornale” dell’8 aprile 2009,  l’indomani del terremoto de L’Aquila, l’ “uomo della provvidenza” se ne va in pensione. Ne da il triste annuncio Emilio Fede, nel tg delle 19, il primo che mi è capitato di sentire, rappresentate dell’informazione in Italia. E definendo Bertolaso l’ “uomo del fare”.

Ma chiariamo un po a Fede e a chi non conosce quest’uomo, che ha qualcosa di soprannaturale, visti gli aggettivi che gli sono additati.

bertolaso è colui che ha gestito la “monnezza” a Napoli. Colui che è indagato per aver gestito in maniera molto blanda la questione dei rifiuti a Napoli, cosa di cui il governo, naturalmente, va fiero.Lui e il suo staff sono indagati per “per il riversamento nelle discariche di rifiuti che si sapeva benissimo non sarebbero potuti stare in discarica ma che venivano ammassati lì perché non era mai stato predisposto il famoso ciclo completo per lo smaltimento, il riciclaggio, la raccolta differenziata, lo stoccaggio, il compostaggio e quindi si buttava dentro finché ce n’era (Travaglio)”.

E basta comprendere la controversa figura di Bertolaso, tra l’altro molto amato bipartisan, anche dai verbali pubblicati da “La Stampa”, naturalmente non di Minzolini, che si vedeva bene dal conoscere quei fatti e quei verbali.

Astenendomi dai commenti personali, e invitando il buon Fede a “dare un’occhiata” a quanto scritto, saluti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...