Vico docet

Pubblicato: 13 marzo 2010 in "Il Giornale" della concordia

La storia è un ciclo. Lo diceva, mediante parole differenti, Vico. Ma alla fine si scopre che non aveva poi così torto. Aveva in pieno compreso il significato della storia, frutto di qualcosa che quasi periodicamente si ripete.

Prima che Mastella fosse iscritto nel Registro Degli Indagati, cioè quando il Pm De Magistris stava indagando sui fatti dell’ancora non Ministro riguardo intercettazioni telefoniche con tali Saladino e Bisignani, arrivarono alla Procura di Catanzaro gli ispettori del Ministero della Giustizia per vagliare se tutto era in regola. Il risultato fu che tutto procedeva secondo la legge e gli ispettori se ne tornarono a mani vuote.
Prima che Fitto fosse rinviato a giudizio, anche l’attuale ministro Alfano aveva pensato bene di iniare i propri ispettori a Bari, affinchè vagliassero il lavoro degli inqurenti, non giungendo, però, ad alcun risultato. Anch’essi tornarono a mani vuote.

E siccome la storia si ripete, mentre si viene a sapere che Minzolini, l’acuto direttore del Tg1, non è tra gli indagati, Alfano inizia ad esercitare il suo diritto di Ministro. Parla di “gravi patologie” della Procura di Trani e decide di inviare i suoi ispettori, che, credo, arriveranno la settimana prossima, a meno (forse) di straordinari.
La Procura di Trani, per chi stesse seguendo l’ultimo scandaluccio dell’Italia dittatoriale, ha intercettato, nel corso di un’altra indagine, il telefono di Innocenzi, commissario dell’Agcom in contatto con Silvio Berlusconi, il quale esprimeva la sua volontà di chiudere Annozero, il programma di Santoro. (A tal poposito è necessario sottolineare che non è stato Berlusconi ad essere intercettato, bensì Innocenzi, che,non essendo parlamentare, può essere oggetto di intercettazioni.).

La questione è chiara. Vico docet.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...