Di Cagno Abbrescia: il neofita barese

Pubblicato: 1 febbraio 2011 in Riflessioni personali

Simeone di Cagno Abbrescia, ex sindaco di Bari, è stato letteralmente “sgamato” a gironzolare con il suo iPad (sic!) su un sito di belle donzelle pronte, dietro compenso, a intrattenere ricchi uomini che, esausti per un lavoro tanto duro come quello del parlamentare assente da Montecitorio, hanno il dovere di rilassarsi. Certo, c’è chi lo passa con gli amici, c’è chi lo fa girovagando sul Web tra foto e descrizioni piccanti.
Del resto, segue l’esempio del Capo.

Ma il lato più curioso di tutta l’intera faccenda è la difesa del deputato che, poveretto,è stato vittima di una svista causata dalla  “facilità, per noi neofiti del mezzo telematico, con la quale navigando e facendo delle ricerche, compaiono dei siti porno. È stato un passaggio di qualche minuto, in un momento di stanca del dibattito”.
Navigando e facendo delle ricerche, adesso, compaiono siti porno dove ammirare bellezze a pagamento.
Ma se si fosse rivolto alla Minetti, non sarebbe stato ancora meglio?

Quasi lo preferivamo quando, da vero spudorato,  in campagna elettorale, apponeva la faccia da “neofita” sui cassonetti baresi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...