Masochismo nell’Italia partitica

Pubblicato: 1 aprile 2012 in Attualità, Riflessioni personali
Tag:, ,

Una “porcata” come quella che ci ritroviamo impone, caro Veltroni, la responsabilità di saper scegliere chi inserire in una lista bloccata.
Uno come Calearo, esempio lampante di cosa la politica sia oggi divenuta, è l’ennesimo soffio su un fuoco ormai troppo ardente che infiamma la società civile, rea di gridare ma esausta di una classe politica che forse ha eguali nei Paesi non Occidentali.
Veltroni avrebbe potuto conquistare elettori, calmare le folle, guadagnare consenso.
E invece su Twitter quasi elemosina scuse per chi si è arrabbiato con lui per la pessima scelta nel prendere Calearo assieme.
Nessuno dei leader del PD si è dissociato da Veltroni. Nessuno ha chiesto che l’ex sindaco prima di richiedere scuse si facesse un sano esame di coscienza.
Dire che la sinistra italiana è allo sbando, è un dolce eufemismo.
Ma continuare a contarci, a scommetterci, a turarsi il naso e credere che tutto sommato sia meglio questo PD che la destra alfano-berlusconiana, è un terribile masochismo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...